Villa Adelchi e Centro Clinico San Vitaliano premiate con Tre Bollini RosaArgento.


Warning: Attempt to read property "roles" on false in /home/customer/www/gruppocitrigno.it/public_html/wp-content/plugins/wp-user-frontend/wpuf-functions.php on line 4663

Ancora una volta le strutture del Gruppo, Villa Adelchi (Longobardi) e Centro Clinico San Vitaliano (Catanzaro) sono state premiate con Tre Bollini RosaArgento 2023-2024 per l’elevato livello dei servizi offerti in grado di garantire una buona qualità della vita dei propri ospiti, offrendo supporto concreto alle loro famiglie.

Sono 205 le Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA) e le Case di Riposo di tutta Italia premiate oggi a Milano da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, nell’ambito della quarta edizione dei Bollini RosaArgento.

Il riconoscimento viene attribuito alle strutture, pubbliche o private accreditate, in base ai servizi volti a facilitare l’accesso, l’accoglienza e la degenza degli ospiti, a migliorarne il benessere, favorendone le capacità relazionali, a garantire un’adeguata assistenza clinico-sanitaria.

“I Bollini RosaArgento sono uno strumento prezioso per guidare, nella scelta del luogo più adatto alle loro esigenze, coloro che hanno a cuore il benessere dei loro familiari più fragili”, affermano Francesca Merzagora, Presidente Fondazione Onda e Giorgio Fiorentini, Presidente Advisory Board Bollini RosaArgento.

Questo nuovo riconoscimento è per noi motivo di grande orgoglio e rappresenta un’importante gratificazione sul piano lavorativo e morale per tutto il personale del Gruppo che ringrazio per la professionalità, la competenza, la passione e l’umanità che tutti i giorni impiegano nello svolgere le loro attività – ha dichiarato Alfredo Citrigno, Presidente della Società – Soddisfazioni come queste ci infondono fiducia ed entusiasmo a continuare il nostro percorso volto a garantire un’efficiente assistenza sanitaria, ma anche a preservare la qualità di vita e il benessere dei nostri ospiti, anche in presenza di malattie che rendono non autosufficienti”.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. View more
Accetta